Associazione

AICUN nasce il 6 novembre 1992 a Roma al Salone dello Studente, che era in corso a Palazzo dei Congressi all'EUR. In quell'occasione, una ventina di responsabili degli uffici stampa e comunicazione delle università italiane decisero di dar vita a un'organizzazione che rappresentasse un punto di riferimento nel settore della comunicazione e dell'informazione per le università italiane, seguendo il modello dell'associazione europea EUPRIO-European Association of Communication Professionals in Higher Education, nata sei anni prima a Bruxelles, alla quale AICUN è sempre rimasta strettamente collegata.

Obiettivi

L’Associazione ha come scopo preminente la tutela dei principi etici e della qualificazione professionale dei Comunicatori d’Università a livello nazionale e internazionale. Con il costante monitoraggio dell'evoluzione della comunicazione delle università italiane e la promozione di attività di networking e messa a fattore comune di esperienze e buone pratiche, AICUN offre ai suoi soci dati, analisi e strumenti utili per il miglioramento continuo della propria professionalità. 

 

 


Attività

Da quasi 40 anni AICUN organizza eventi, incontri, seminari, corsi di formazione, gruppi di lavoro sulle tematiche della comunicazione universitaria per i propri soci, favorendone la crescita professionale, le conoscenze e le competenze. L'Associazione promuove, inoltre, a cadenza biennale una ricerca sull'evoluzione della comunicazione nelle università italiane, raccogliendo dati utili per l'analisi di come sono cambiate nel tempo all'interno degli Atenei le strategie, l'organizzazione, le risorse umane ed economiche, il modo, i linguaggi e gli strumenti per fare comunicazione. Incentiva, inoltre, lo scambio di idee e di esperienze tra i soci e la cooperazione tra loro. AICUN collabora con le istituzioni nazionali e internazionali di riferimento per il mondo universitario, quali la CRUI, il CODAU, il MIUR, la Commissione europea. Con COINFO ha costituito la comunità professionale UNICOM, che organizza corsi di formazione sui temi della comunicazione destinati non solo agli "addetti ai lavori", ma anche ad altri settori universitari.

la formazione e l’aggiornamento professionale dei soci
eventi a livello nazionale e internazionale
il networking tra i soci
lo scambio di buone pratiche tra i soci
i soci nella realizzazione attività per la comunità professionale
ricerche e analisi sullo stato della comunicazione universitaria
le relazioni con istituzioni italiane e internazionali
attivamente alla vita associativa di EUPRIO