13/09/2021
09:00
16/09/2021
17:00
Fede, cultura e pellegrinaggi tra Atlantico e Mediterraneo.
Da Finisterre a Santa Maria di Leuca de finibus terrae
Università degli Studi di Bari "Aldo Moro"
Dipartimento di Studi Umanistici
Santa Maria di Leuca
 (LE) - 
Puglia
Santuario di Santa Maria De Finibus Terrae - P.zza Giovanni XXIII - Santa Maria di Leuca (LE)
Pubblico

Dal 13 al 16 settembre 2021 presso Santa Maria di Leuca si tiene il Convegno Internazionale di Studi "Fede, cultura e pellegrinaggi tra Atlantico e Mediterraneo. Da Finisterre a Santa Maria di Leuca de finibus terrae", organizzato dal Dipartimento di Studi Umanistici, dalla Diocesi di Ugento-Santa Maria di Leuca e dal Centro di Studi Compostellani, in collaborazione con la Regione Puglia.

Tutta l’area intorno al santuario di Santa Maria di Leuca, con la montagna che pare sorgere dal mare e protendersi verso il cielo, è un’area “naturalmente” sacra, come dimostrano resti monumentali della prima età del Bronzo e dell’età del Ferro, la presenza dell’antico culto di Minerva e la consolidata tradizione, molto diffusa a livello popolare, ma non supportata da alcuna fonte storica, del passaggio di san Pietro.

Poi, dal XIII-XIV secolo vi è attestato il culto per Santa Maria definita, per la posizione all’estremità orientale dell’Italia, De finibus terrae, un santuario che attirò masse di pellegrini sempre più numerose. In Galizia (Spagna), a partire dal IX secolo, si afferma il culto di San Giacomo Maggiore, che ha fatto registrare un immediato e universale successo, richiamando folle di pellegrini da tutta Europa e divenendo simbolo del pellegrinaggio cristiano. Nella medesima area galiziana, all’estremo dell’Occidente sull’oceano Atlantico, nell’area costiera contigua a Santiago, detta finisterre, sono dislocati numerosi luoghi di culto. Finisterre e Santa Maria de finibus terrae, al di là della posizione strategica tra Oriente e Occidente, accolgono tradizioni, credenze e riti comuni ed esercitano un fascino straordinario sui pellegrini.

Il 9 maggio 2019, in occasione della II edizione del Festival Michael, promosso dalla Città di Monte Sant’Angelo, è stato sottoscritto un Patto di amicizia tra diverse istituzioni accademiche, religiose e civili europee per la realizzazione di Convegni di studio. Nel primo di questi, gli studiosi intendono approfondire i rapporti e le caratteristiche di questi due eccezionali luoghi di culto, che esprimono la dimensione più popolare del vissuto cristiano.

Informazioni utili

Rosanna Bianco
rosanna.bianco@uniba.it
Event key image
Unieventi icona calendario
Vuoi pubblicare qui gli eventi della tua università?

Nella pagina unieventi raccogliamo gli eventi di interesse da tutti gli atenei italiani. Compila la richiesta dalla pagina MyAicun.