30/09/2022
19:00
Notte Europea dei Ricercatori 2022
Università Campus Bio-Medico di Roma
Università Campus Bio-Medico di Roma
Roma
 (RM) - 
Lazio
Álvaro del Portillo, 21
Edificio PRABB
Pubblico

Anche quest'anno la nostra Università parteciperà alla Notte europea dei ricercatori in programma venerdì 30 settembre 2022. Il progetto presentato da Frascati Scienza alla Commissione Europea prosegue quello dello scorso anno, LEAF - heaL thE plAnet’s Future, per la cura del futuro del Pianeta https://frascatiscienza.it

Noi saremo presenti con la dimostrazione di alcune attività dei nostri laboratori.

In particolare, la facoltà di Scienze e Tecnologie per l'Uomo e l'Ambiente con:

Scienze alimenti, gestione di filiera, biodiversità

La Facoltà di Scienze e Tecnologie per l’Uomo e l’Ambiente propone alcune attività pratiche/dimostrative della ricerca dell’Università Campus Bio-Medico di Roma nell’ambito delle scienze degli alimenti, della gestione di filiera e della biodiversità. Verranno presentati gli aspetti relativi all’utilizzo di sensori per l’analisi del potere antiossidante degli alimenti; l’applicazione di tecniche innovative utilizzate per la caratterizzazione della biodiversità microbica; la valorizzazione del prodotto alimentare e dei prodotti di scarto delle filiere agro-alimentari. Le attività saranno tre e prevedono un percorso che parte dall’analisi degli alimenti attraverso metodi innovativi basati su sensori in grado di distinguere e riconoscere prodotti differenti, la valutazione di metodologie innovative per l’identificazione di componenti microbiche e approcci tecnologici e analitici per la valorizzazione dei prodotti di scarto.

Le attività saranno suddivise in tre aree tematiche di analisi chimica e attraverso sensori delle matrici alimentari, di analisi molecolari del genoma di microorganismi, e di estrazione e valorizzazione dei prodotti di scarto della produzione di tali alimenti:

1) Analisi del potere antiossidante degli alimenti e sensori per matrici alimentari; 2) Applicazione di tecniche innovative utilizzate per la caratterizazione della biodiversità microbica; 3) Valorizzazione dei sottoprodotti della produzione della birra

Il corso di laurea in Ingegneria chimica con:

Attività: la seconda vita degli scarti

In linea con i principi dell’Economia circolare, che sostengono fortemente il riutilizzo di materie prime seconde per scopi di tutela ambientale, l’attività proposta riguarderà l’applicazione di materiali di scarto derivati dall’industria agro-alimentare per il trattamento acque. In particolare, sarà mostrata una colonna di adsorbimento funzionante in scala da laboratorio che rimuoverà in continuo del colorante (il Blu di Metilene) dall’acqua. L’attività sarà accompagnata da una spiegazione divulgativa del principio fisico del fenomeno.

Il laboratorio di Analisi del movimento insieme al Laboratorio di Misure con:

"Oculus quest per la riabilitazione con realtà virtuale" 

La Realtà Virtuale costituisce un approccio innovativo e promettente per la riabilitazione cognitivo-motoria. Il Laboratorio di Analisi del movimento della Facoltà di Medicina e Chirurgia insieme al Laboratorio di Misure della Facoltà di Ingegneria presenteranno interventi che utilizzano la Realtà Virtuale per la riabilitazione dell’arto superiore.

Chiunque potrà partecipare compilando un form per ciascuno di questi 3 programmi e rispettivamente: 

https://forms.office.com/r/rr4FFaZz0M

https://forms.office.com/r/6VzVc1zbfe

https://forms.office.com/r/p8CJvrbSYL

 

Event key image
Unieventi icona calendario
Vuoi pubblicare qui gli eventi della tua università?

Nella pagina unieventi raccogliamo gli eventi di interesse da tutti gli atenei italiani. Compila la richiesta dalla pagina MyAicun.